Manifesti delle Rappresentazioni Classiche

 

Nel 1913, su iniziativa di Tommaso Gargallo, nasce a Siracusa un comitato culturale che si propone di riportare sulle scene le antiche tragedie greche, utilizzando il grandioso scenario del Teatro Greco di Siracusa.

Il progetto venne inaugurato nel 1914 con l’Agamennone di Eschilo ma poi, per gli eventi bellici della prima guerra mondiale, tutto si fermò fino al 1921 quando venne portato sulla scena “le Coefore” di Eschilo.

Nel 1925 il comitato si trasformò in Ente morale con la denominazione di Istituto Nazionale del Dramma Antico (INDA).

Da allora l’INDA ha avuto vicende alterne, ma i momenti fondamentali sono stati il 1978, quando assunse lo status di “ente pubblico non economico” ed il 1998 quando divenne una Fondazione.

Dal 1921 al 2000 le rappresentazioni classiche del Tetro Greco di Siracusa hanno avuto una cadenza biennale, quindi divennero annuali.

Nel sito ufficiale dell’INDA (raggiungibile da QUI) potrete trovare una ampia galleria multimediale relativa alle rappresentazioni classiche, dalla nascita ai nostri giorni.

In questa mia pagina possono essere visionati alcuni dei manifesti che nei vari anni hanno annunciato i titoli in scena.



Quest’anno viene rappresentato il XLVIII ciclo di Rappresentazioni Classiche.

Da QUI può essere visionata-scaricata la brochure in formato PDF.

 Leave a Reply

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)